Scuola dell’infanzia “Mariele Ventre” – Moriggia

Scuola dell’infanzia “Mariele Ventre” – Moriggia

image
Scuola dell’infanzia  “Mariele Ventre”   rione Moriggia   Via Gramsci, 88    21013
tel  0331-797247      fax   0331-783389

La scuola dell’infanzia “Mariele Ventre” di Moriggia ha sede in un edificio sorto agli inizi degli anni ’60 nel quartiere Moriggia e statalizzata nei primi anni ’80. La struttura si presenta su due livelli e ospita al piano terra la scuola dell’infanzia e l’asilo nido comunale con entrate indipendenti, mentre il piano superiore è attualmente vuoto e di proprietà del comune di Gallarate. L’edificio provvisto anche di una cantina è circondato per buona parte da un ampio giardino piantumato con giochi da giardino. Entrando ci troviamo in un salone abbastanza ampio, adibito in parte a spogliatoio e suddiviso in spazi per soddisfare le esigenze ludiche dei bambini: spazio della cucina, delle costruzioni e per il gioco libero.

In una parte del salone opportunamente isolata, si trovano la cucina e il refettorio. Attualmente l’edifico ospita tre sezioni (pulcini, coccinelle, orsetti) ognuna delle quali usufruisce di un’aula per le attività didattiche e di gioco organizzato. Sono disponibili quindici servizi per i bambini e due per le insegnanti.

La quarta aula presente, detta polifunzionale, accoglie i bambini per l’attività di Religione Cattolica, di psicomotricità e all’occorrenza per la visione di video. E’ presente un’altra piccola aula adibita a biblioteca scolastica, realizzata con l’aiuto dell’Associazione Genitori, che conta più di trecento libri per il prestito settimanale ai bambini. Nella stessa è situata una postazione multimediale che viene utilizzata dalle insegnanti.

Un’importante risorsa per la scuola dell’infanzia di Moriggia è l’Associazione Genitori che partecipa attivamente alla vita della scuola condividendo principi e progetti educativi.

L’organico della scuola è composto da sei docenti, che si alternano su due turni per garantire il funzionamento di quaranta ore settimanali, una docente di Religione Cattolica e due collaboratrici scolastiche che sono responsabili anche del servizio prescuola comunale dalle ore 7.30 alle ore 8.00. La maggior parte dei bambini che frequenta la scuola risiede in quartiere.